Black Friday o Green Friday? No, Black Week

Il 2020 è un anno in cui il comportamento d’acquisto dei consumatori è cambiato radicalmente e durante un evento molto atteso come quello del Black Friday, le aziende, che durante il corso dell’anno hanno faticato a sostenere i ritmi di vendita ai quali erano abituati, hanno visto nel Black Friday un’opportunità ancora più grande del solito per invogliare gli utenti a fare acquisti, offrendo sconti su quei prodotti che rischiano di diventare innumerevoli rimanenze di magazzino. Negli anni precedenti, i rivenditori avevano di certo già sfruttato l’occasione di prolungare il periodo di offerta creando il Cyber Weekend o la Black Week, ma quest’anno potremmo quasi chiamarlo “Black November“. Il numero di inserzioni prenotate su Stylight dai negozi partner sono aumentate del 35% nel 2020 rispetto al 2019.

Su Stylight, le promozioni in media le offerte proposte dai partner durante l’intero mese di novembre 2020 sono quasi equivalenti alla media delle promozioni che vennero offerte l’anno scorso per il Cyber Weekend:

Moda: la riduzione media dei prezzi per il 2019 è stata quasi del -40% offerta esclusivamente per il Cyber Weekend mentre quest’anno abbiamo visto una riduzione del -38% che si è stata protratta per tutto il mese di novembre.
Beauty: la riduzione media dei prezzi per il 2019 è stata quasi del -21% offerta esclusivamente per il Cyber Weekend mentre quest’anno abbiamo visto una riduzione del -20% che si è stata protratta per tutto il mese di novembre.
E questa strategia di promozioni prolungate sembra aver dato l’effetto sperato, su Stylight abbiamo visto un aumento del traffico e dei ricavi generati per i negozi partner durante il periodo precedente al Black Friday nel mese di novembre (1.11.2020 – 25.11.2020):

  • +61% di traffico generato su Stylight per i negozi partner nel 2020 rispetto al 2019
  • +50% di ordini generati su Stylight per i negozi partner nel 2020 rispetto al 2019
  • +72% di ricavi generati su Stylight per i negozi partner nel 2020 rispetto al 2019

 

Scritto da:

Emma Spadolini

email hidden; JavaScript is required